La dimora, magnificata dagli affreschi di Giambattista Tiepolo, di Giambattista Crosato, di Guarana e dai decori neoclassici di Borsato e Bevilacqua ha ospitato l’intero gotha dell’aristocrazia europea oltre che illustri personaggi, tra cui Wagner e D’Annunzio. Situata lungo l’incantevole… Tra il 1812 e il 1815 il giardino subì una prima riforma della componente vegetale e scultorea confermando però il disegno generale dei Pisani. Ma è tutta la parte di … Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo. Passato alla Casa d’Austria dopo il 1815 il complesso fu sottoposto a cure assidue e ne venne fortemente arricchita la componente botanica. Villa Pisani è una dimora storica a 10 minuti da Padova e 20 da Venezia diventata oggi un museo nazionale con arredi e opere d’arte del Settecento e dell’Ottocento, tra cui il capolavoro di Gianbattista Tiepolo “Gloria della famiglia Pisani”, affrescato sul soffitto della maestosa Sala da Ballo. Strà, Riviera del Brenta, Venezia HDR 3 Scatti Fotocamera: Canon EOS 450D Esposizione: 0,012 sec (1/83) Aperture: f/11.3 Lente: 8 mm ISO: 100 Exposure Bias: 0 EV Flash: Off, Did not fire Lens: Samyang Fisheye 8mm f3.5 APS-C NOTE: MY photos are NOT to be used or reproduced, COPIED, BLOGGED, USED in any way shape or form. Il settecentesco parco di Villa Pisani, realizzato su disegno di Girolamo, , a cui si deve anche il famoso labirinto, stata residenza del viceré di Napoleone, Eugenio di, e dell’imperatrice d’Austria Marianna Carolina. È oggi sede di un museo nazionale, che conserva opere d'arte e arredi del Settecento e dell'Ottocento.La villa comprende 168 stanze e copre una superficie di 15.000 metri quadrati. Le scuderie, realizzate prima della villa, sono opera di Girolamo Frigimelica, non visitabili all'interno. Voluta dal doge Alvise Pisani quando prese il potere, villa Pisani fu completata nel 1736.Acquistata da Napoleone nel 1807, qui si incontrarono per la prima volta Hitler e Mussolini.Era il 1934. Sono stati effettuati lavori di restauro completo del parco, del labirinto, del boschetto all’inglese, del bosco sul lato ovest, della Caffè House, dei pergolati dei glicini sull’esedra. IL MUSEO NAZIONALE DI VILLA PISANI A STRA RIAPRE AL PUBBLICO. Oggi Villa Pisani è un museo nazionale. Villa Pisani, also named The Nazionale, is certainly one of the most famous examples of Venetian Villa along the Brenta banks. Passato alla Casa d’Austria dopo il 1815 il complesso fu sottoposto a cure assidue e ne venne fortemente arricchita la componente botanica. D'inverno ospitano agrumi e Chamaerops excelsa. No need to register, buy now! Gli orari del Parco e della Villa sono i seguenti: L’ultimo ingresso un’ora prima dell’orario di chiusura. Villa Pisani L'esedra - Acquista questa foto stock ed esplora foto simili in Adobe Stock Interessanti sono le due ali curve trasformate in serre per gli agrumi dagli architetti di Eugenio Beauharnais che ancora presentano gli infissi ottocenteschi e all'interno sono decorate a tempera con canne e convolvoli. I napoleonici ampliarono il labirinto e corredarono di tigli e platani i vialoni del grande parco. Villa Pisani Museo Nazionale, la “Regina delle ville venete”, è una delle principali mete turistiche del Veneto.Situata lungo l’incantevole Rivera del Brenta, a 10 minuti da Padova e 20 da Venezia, la maestosa villa dei nobili Pisani ha ospitato nelle sue 114 stanze dogi, re e imperatori, ed oggi è un museo nazionale che conserva arredi e opere d’arte del Settecento e dell’Ottocento. Il parco di Villa Pisani in Riviera del Brenta Il parco si presenta subito nella sua magnificenza appena si esce dal complesso della villa. La dimora, magnificata dagli affreschi di Giambattista Tiepolo, di Giambattista, e Bevilacqua ha ospitato l’intero gotha dell’aristocrazia europea oltre che illustri personaggi, tra cui Wagner e D’Annunzio. Da non perdere le serre tiepide, fredda e calda, volute dagli imperiali d'Austria per la coltivazione delle piante esotiche. La costruzione della villa si deve ai Pisani di Santo Stefano, antica famiglia patrizia veneziana. Al giardino storico di Villa Pisani è stato assegnato il premio dell’edizione 2008 del concorso “Il giardino più bello d’Italia”. Raggiunse il massimo splendore con Alvise Pisani, ambasciatore alla corte del Re Sole, eletto doge nel 1735. Il Museo Nazionale di Villa Pisani, la "Regina delle Ville Venete", è una delle principali mete turistiche del Veneto. Villa Pisani Museo Nazionale, la “Regina delle ville venete”, è una delle principali mete turistiche del Veneto. Villa Pisani, detta anche la Nazionale, è uno dei più celebri esempi di villa veneta della Riviera del Brenta; sorge a Stra, in provincia di Venezia, e si affaccia sul Naviglio del Brenta. VILLA PISANI. Tra il 1812 e il 1815 il giardino subì una prima riforma della componente vegetale e scultorea confermando però il disegno generale dei Pisani. Dopo il 1866 divenne proprietà dello Stato italiano e nel 1884 fu infine trasformato in museo. Facciamo i nostri "due passi" nella più celebre delle Ville Venete poste sulla Riviera del Brenta: Villa Pisani a Stra, in provincia di Venezia. La selezione dell’area geografica può cambiare la lingua e il contenuto delle promozioni disponibili nel sito Web di Adobe Stock. Via Doge Pisani 7 30039 Stra (Ve) Tel. celeborn36 has uploaded 569 photos to Flickr. 1920. clicca sulla mappa per ingrandirla. Il settecentesco parco di Villa Pisani, realizzato su disegno di Girolamo Frigimelica, a cui si deve anche il famoso labirinto, è stata residenza del viceré di Napoleone, Eugenio di Beauharnais, e dell’imperatrice d’Austria Marianna Carolina. Visite guidate villa Pisani La Nazionale – dettagli visita. La villa è invece dell’architetto Francesco Maria Preti. Dove si trova. 4-gen-2018 - rositour viaggi di gruppo group travel vacanze holidays turismo di qualità quality tourism itinerari tour Roma Lazio Italia estero Riviera Brenta Palladio Villa Pisani Museo Nazionale, la “Regina delle ville venete”, è una delle principali mete turistiche del Veneto. Huge collection, amazing choice, 100+ million high quality, affordable RF and RM images. Nel 1807 la famiglia lo vendette a Napoleone, che lo donò a Eugenio di Beauharnais, viceré d’Italia, che vi soggiornò per periodi anche lunghi con Amalia di Baviera. Il Museo Nazionale di Villa Pisani è una delle principali mete turistiche del Veneto. Dopo il 1866 divenne proprietà dello Stato italiano e nel 1884 fu infine trasformato in museo. Una di esse  conduce al celebre labirinto di bossi con la torre circolare al centro, e a nord all’elegante caffehaus settecentesco posto su una collinetta artificiale con ghiacciaia circondata da un anello d’acqua. APGI Associazione Parchi e Giardini d’ItaliaVia Nazionale, 24300184 Roma[email protected]. il sistema di viste interne andato perduto. Un chilometro di siepi di bosso compongono il labirinto a scelta disegnato da Girolamo Frigimelica, con un solo ingresso ed un ungo percorso che conduce alla singolare torretta avvolta da due scale che conducono alla terrazza dalla quale si ammira il gioco vegetale. I lavori iniziarono dal 1721. Villa Pisani Reale di Stra. L'Esedra del Museo Nazionale di Villa Pisani, in attesa di riverderci. Villa Pisani rappresenta l'apice dell'architettura settecentesca nella quale il fasto del barocco si coniuga all'armonia della classicità al pari delle grandi regge europee come Versailles o Caserta. �� il Museo Nazionale di Villa Pisani. Nel 1807 la famiglia lo vendette a Napoleone, che lo donò a Eugenio di, , viceré d’Italia, che vi soggiornò per periodi anche lunghi con Amalia di Baviera. La Villa permette di utilizzare i propri spazi per servizi fotografici, previo pagamento del canone dovuto a norma di legge. Latitudine: 45.408318 Longitudine: 12.0103762. Restaurata negli anni Novanta, era una delle attrazioni del parco nel XIX secolo, con i suoi oltre tremila vasi di botanica di aranci, limoni, cedri, bergamotti e chinotti. A Stra si trova la più grandiosa delle ville: Villa Nazionale Pisani (ingresso gratuito fino a 18 anni), detta anche la “piccola Versailles” per la vastità del complesso. Puoi trovare il giardino in questi itinerari. Realizzarono la, ovest del complesso. Uno dei capolavori di Giambattista Tiepolo raffigura la gloria della famiglia Pisani e alle pareti i monocromi di figlio Giandomenico. si Confermo di aver preso visione della vostra Informativa sulla privacy e autorizzo il trattamento dei miei dati. Vuoi trasferirli al tuo profilo aziendale? Per l’ingresso disabili contattare il numero: +39 049 502074. Villa Pisani è la più grande delle Ville del Brenta.Si trova a Stra in provincia di Padova, a pochi chilometri dal capoluogo, lungo il Brenta.Relativamente alla storia della Villa è bene sapere che risale alla prima metà del 1700 e fu voluta da Alvise Pisani per festeggiare le sue elezioni a Doge di Venezia.La costruzione fu affidata all’arc. Curiosamente i francesi avevano progettato la sua sostituzione con un progetto di Borsato Bevilacqua che fortunatamente non venne mai realizzato. Villa Pisani Museo Nazionale, la “Regina delle ville venete”, è una delle principali mete turistiche del Veneto. Il parco occupa un’ansa del naviglio del Brenta, si ispira all, conosciute da Alvise Pisani che, tra il 1699 e il 1703, era stato ambasciatore della Serenissima alla corte del Re Sole. Una di esse  conduce al celebre, settecentesco posto su una collinetta artificiale con ghiacciaia circondata da un anello d’acqua. Confermo di aver preso visione della vostra Informativa sulla privacy e autorizzo il trattamento dei miei dati. Villa Pisani Clicca qui per accedere alla Galleria Fotografica La più grandiosa villa della Riviera, la Villa Pisani Nazionale di Stra fu eretta nel XVIII secolo su commissione della ricca e prestigiosa famiglia veneziana dei Pisani che possedeva molteplici proprietà nel territorio. It is situated in the municipality of Stra, in the province of Venice and it develops on bend in the river Brenta, extending on a surface of 11 hectars and an … Vera composizione rovinistica di metà Ottocento con pezzi di statue provenienti dal parco e prodotti di scarto della cottura dei mattoni che arredano la collina sotto la quale si trova una ghiaccia voluta dagli imperiali in quanto quella settecentesca era ormai insufficiente. La più grandiosa villa della Riviera, la Villa Pisani Nazionale di Stra fu eretta nel XVIII secolo su commissione della ricca e prestigiosa famiglia veneziana dei Pisani che possedeva molteplici proprietà nel territorio. Understand clearly these are my photographs and use of … Proprietà dello Stato italiano dal 1866, nel 2008 è stato insignito del premio di “P, Il complesso fu disegnato dal conte Girolamo, tra  il 1721 e il 1735. Vista l’attuale situazione di emergenza sanitaria orari e modalità di visita possono essere soggetti a cambiamenti. Una grande peschiera novecentesca con bacino misti, . Clicca qui per registrarti o effettuare login come visitatore e aggiungere questo elemento alla tua lista dei preferiti. Tra il 1995 e il 2005 il giardino è oggetto di un consistente restauro che ne ripristina le collezioni di agrumi e di piante in vaso. Il vero centro della composizione è l’esedra-belvedere dalla quale si diramano, sei prospettive. Tra il 1995 e il 2005 il giardino è oggetto di un consistente restauro che ne ripristina le collezioni di agrumi e di piante in vaso e il sistema di viste interne andato perduto. Proprietà dello Stato italiano dal 1866, nel 2008 è stato insignito del premio di “P arco più bello d’Italia ” Il parco occupa un’ansa del naviglio del Brenta, si ispira alle grandi realizzazioni francesi conosciute da Alvise Pisani che, tra il 1699 e il 1703, era stato ambasciatore della Serenissima alla corte del Re Sole. Corriere SITA (da Padova, linea per Stra con fermata al capolinea) e con gli autobus ACTV (da Padova o Venezia, n° 53, fermata di Stra).